Week End Castagnolo

cropped-dsc02157.jpgWEEK-END
CASTAGNOLO 2015
30-31 Ottobre 1 Novembre

castagna…… un fine settimana nelle Foreste Casentinesi in compagnia di simpaticissimi asinelli, alla ricerca di castagne, di funghi e di buona tavola.
La colonna sonora, dal titolo “Bramiti nel Parco”, sarà offerta dal Cervo in amore.

Luoghi: Gioiello all’interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Patovecchio-Stia è il comune più a settentrione del Casentino e custodisce ancora il segreto di antiche lavorazioni: il “panno casentino”, ad esempio, e la lavorazione del ferro battuto.
Sarete ospiti del B&B “La Capanna di Fraja”, casolare in pietra immerso nel bosco, finemente ristrutturato, dotato di alcune camere con bagno privato e di tutti i confort per offrirVi una pausa rigenerante nella natura.

Durata dell’attività: La proposta si snoda dal pomeriggio di venerdì 30 Ottobre alla mattina di domenica 1 Novembre.
E’ possibile partecipare anche solamente per uno o due dei tre giorni: in tal caso contattateci, e sarà nostra cura preparare un preventivo specifico per Voi.

Programma del 1° giorno ( venerdì 30 Ottobre ):
• Arrivo in struttura entro le ore 18:00, saluto di benvenuto e sistemazione nel B&B
• Cena conviviale …… per fare conoscenza tra di noi!
• Dopo cena realizzazione di una breve ma suggestiva escursione notturna a piedi (senza asini) e muniti di torce, nei boschi intorno alla Capanna alla ricerca di animali selvatici (Lupi, cinghiali, caprioli, daini…). In questo periodo i cervi animano i boschi vicino alla struttura. Un’ottima occasione per ascoltare, immersi nel buio incantato della foresta, la loro voce, il “bramito” e provare un’emozione veramente unica !!
Programma del 2° giorno ( sabato 31 Ottobre ) :
• Mattina : Il castagneto e le pratiche della raccolta : escursione con gli asini presso il castagneto per praticare la raccolta del frutto dell’” Albero del Pane “ proprio come si faceva una volta, con gli strumenti tipici del tempo, facendo poi colazione/degustazione (a base di “castagne a Km.0”) nel bosco accanto al fuoco scoppiettante ….. e, se siamo fortunati, potremo anche riuscire a scovare e raccogliere gli ultimi funghi dell’anno !! (E’ possibile che alla realizzazione della presente attività siano presenti altre famiglie). Tutte le castagne raccolte potranno essere portate a casa dai partecipanti.
• Rientro al B&B dopo pranzo;
• Tardo pomeriggio : “Adesso provate voi !” : Laboratorio dedicato ad imparare l’arte di cucinare la castagna ed i suoi derivati, in alcune delle varie preparazioni culinarie tipiche Casentinesi ( assistiti dagli abitanti del luogo …… sarà un laboratorio culinario a cavallo tra il presente e il passato). Ciò che verrà preparato sarà consumato durante la cena, la quale è a cura del b&b La capanna di Fraja, ……. dal produttore al consumatore !!!!

Programma del 3° giorno ( domenica 1 Novembre) :
• per chi vuole…. escursione guidata alle prime ore del giorno per salutare il nascere del sole ;
• Colazione
• Visita libera e proseguimento della giornata presso il complesso Museale del Lanificio di Stia con il paese immerso nei festeggiamenti della tradizionale “ Castagnata Stiana “”.

Ospitalità – Bed&Breakfast “La capanna di Fraja” (www.lacapannadifraja.it) : antica casa contadina ristrutturata, situata nella valle del torrente Oia, è dotata di una cucina attrezzata, ampia sala da pranzo con camino in pietra, n° 3 bagni di cui uno accessibile ai disabili, n° 4 camere di cui una matrimoniale, due matrimoniali con possibilità di aggiunta di un letto singolo, una matrimoniale con possibilità di aggiungere due letti singoli.

Prezzo complessivo per la proposta completa (30 Ott./1 Novembre) : € 150,00 cad. adulto, Bambini sotto i 12 anni € 85,00, Bambini sotto i tre anni gratis.
La proposta si realizza con la presenza di un minimo di 8 paganti (tra adulti e bambini).
E’ obbligatoria la prenotazione. Le prenotazioni possono essere effettuate entro il 25 ottobre 2015 al seguente indirizzo di posta elettronica: amici.asino@alice.it . Entro tale data dovrà essere versata una caparra e il saldo sarà pagato al momento dell’arrivo al Rifugio.

La quota comprende:
– due pernottamenti in camera (di cui n.2 con bagno privato e n.2 con bagno in comune in servizio di mezza pensione.
– la colazione/degustazione del sabato nel castagneto, la cena del venerdì e del sabato, n.1 Guida Ambientale Escursionistica , le escursioni (come da programma), il noleggio e trasporto degli asini, l’assicurazione, le materie prime per preparare le ricette del sabato sera ( farina di castagne e condimenti vari) ed i laboratori ( materiale didattico ).
La quota non comprende il pranzo della domenica e tutto quanto non menzionato nella voce “la quota comprende”.

ll programma potrà subire delle variazioni al fine di garantirne la realizzazione anche in caso di maltempo.
La modalità e la realizzazione delle escursioni , con o senza l’ausilio degli asini, è sottoposta al giudizio insindacabile della Guida.
Qualora si rendesse necessario, alcuni spostamenti dovranno essere effettuati con le auto proprie dei partecipanti.
Abbigliamento consigliato: idoneo alla stagione, caldo e anti vento ( suggeriamo almeno due cambi completi ). Scarponi, guanti da giardinaggio e un cestino per la raccolta delle castagne sono vivamente consigliati. Si consiglia di portare una lampada, possibilmente frontale.
Per info:
Marta cell . 32 00 67 67 66 ; mail : amici.asino@alice.it; La Capanna di Fraja cell. 333 613 8188

Informazioni per raggiungere “La Capanna di Fraja”
Da MILANO: autostrada A1, uscita Firenze sud, proseguire verso Pontassieve su strada statale SS67, proseguire verso il Passo della Consuma su strada regionale SR70, superare il Passo della, Consuma, raggiunta la localita’ Scarpaccia girare per Stia, proseguire verso il Passo della Calla su Strada Provinciale 310 del Bidente fino al Km11.700. Bivio sulla sinistra ( indicazione “la casa di Peter”) proseguire sulla strada sterrata fino a Casa Boschetti (indicazione in legno), svoltare immediatamente a sinistra dopo 400 metri si arriva al B&B.
Da ROMA: Autostrada A1 uscita Arezzo, proseguire su strada regionale SR71, raggiunta Bibbiena proseguire su strada regionale SR70 fino a Poppi. Qui proseguire su strada provinciale SP310 fino al paese di Stia, proseguire su Strada Provinciale 310 del Bidente in direzione Passo della Calla fino al Km11.700. Bivio sulla sinistra ( indicazione “la casa di Peter”) proseguire sulla strada sterrata fino a Casa Boschetti (indicazione in legno), svoltare immediatamente a sinistra dopo 400 metri si arriva al B&B.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ATTIVITA' ALL'ARIA APERTA, ATTIVITA' PER LE FAMIGLIE, EDUCAZIONE AMBIENTALE, Escursioni dedicate alla Flora ed alla Fauna, Escursioni funghi/castagne e prodotti tipici, VIVERE ALL'ARIA APERTA e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...